Che cos’è un impianto eolico

E’ un sistema tecnologico costituito da un generatore eolico che trasforma l’energia cinetica del vento in energia elettrica.
La turbina è formata da un generatore e da pale che, grazie alla velocità del vento, generano una rotazione che, attraverso un moltiplicatore di giri, viene trasferita a un generatore elettrico e l’energia prodotta, dopo essere adeguatamente trasformata, viene immessa in rete.
Le turbine eoliche vengono installate su una torre, di altezza proporzionale alla grandezza delle pale e quindi alla potenza installata; per evitare le turbolenze create da ostacoli come alberi o rilievi collinari.

eolico

 

La produzione elettrica degli impianti eolici risulta proporzionale al cubo della velocità del vento.
Le caratteristiche della ventosità del sito sono elaborate dallo strumento anemometro che risulta essere determinante per decidere la fattibilità dell’impianto, prima dell’installazione, e l’efficienza dell’impianto, post installazione.
Gli impianti eolici, in base al sito di installazione, si suddividono in:
On-Shore: sono gli impianti che tutti conoscono e sono i più diffusi in assoluto, ossia installati sulla terra ferma;
Off–Shore: sono gli impianti installati al largo dei mari. Questi impianti sono meno diffusi dati i costi più elevati rispetto agli impianti on-shore, ma possono arrivare fino al 30% in più di produzione grazie ai venti che soffiano che risultano essere forti e costanti.
In base alla tecnologia utilizzata, le pale eoliche in commercio possono essere suddivise in 2 tipologie:
Ad asse verticale: il rotore può assumere svariate forme e geometrie sulla base della soluzione tecnica ed in termini estetici; principalmente hanno un efficienza maggiore per venti deboli, telai robusti e silenziosi ed, in genere, sono più costosi.
Ad asse orizzontale: il rotore è disposto verticalmente all’asse centrale e si orienta inseguendo la direzione del vento; presenta pale con bipala, tripala, multipala; sono i più diffusi, derivati dalla tecnologia delle grandi centrali eoliche.
In base alla taglia di potenza della macchina, gli impianti eolici si possono classificare in:
Micro Eolico: da 1kW a 20kW di potenza. Si tratta di impianti ideali per piccole utenze residenziali, industriali o agricole di piccole-medie dimensioni;
Mini Eolico: da 20kW a 200kW di potenza. Sono impianti ideali per utenze industriali, commerciali o agricole di una certa dimensione;
Grande Eolico: da 200kW di potenza in su. Si tratta di impianti che realizzano vere e proprie centrali elettriche per la produzione di energia da immettere e rivendere sul mercato elettrico nazionale.

I nostri servizi:

Analisi del sito e certificazione della ventosità
Assistenza alla progettazione dell’impianto
Pratiche di connessione alla rete
Pratiche GSE per l’ottenimento dell’incentivo
Assistenza per eventuale finanziamento
Installazione standard
Certificazione e collaudo impianto

Domotek si impegna nella valutazione del sito con un analisi preliminare satellitari e con l’installazione di anemometri; effettuata l’indagine sulla ventosità del sito, la nostra struttura è in grado di proporre la migliore soluzione per sfruttare la risorsa vento in maniera migliore, progettando ed installando sistemi eolici innovativi che riducano i costi ed aumentino i vantaggi economici.

Scopri con noi tutti i benefici dell’eolico, gli incentivi, le modalità di installazione e tutti i vantaggi che ne potresti trarre.

All for Joomla All for Webmasters